Conlang, l’arte di inventare una lingua.

Mappa di Thror

Cos’è che rende così emozionanti e coinvolgenti le nostre serie TV e film fantasy o fantascientifici preferiti? Trame intricate ma internamente coerenti, scenografie iper curate e spesso verosimili, personaggi inventati ma con una personalità e psicologia dettagliate e realistiche.  Insomma, pur trattandosi di scenari fantasy spesso ricerchiamo in essi una coerenza e una credibilità interna.
Ma avete mai fatto caso alle lingue inventate che vengono parlate nei migliori prodotti fantasy, a partire dall’universo di Tolkien fino alle moderne produzioni di Netflix & co.?  Immergendoci nel mondo delle Conlang vedremo come avere una lingua artificiale curata nei dettagli aiuta a rendere il mondo immaginario molto più verosimile.

Continue reading “Conlang, l’arte di inventare una lingua.”

Il ruolo del caso nell’evoluzione linguistica

books and literature

Spesso la scintilla della ricerca scatta proprio lì dove due mondi si incontrano, dove diversi settori scientifici si avviciano e menti diverse (e brillanti) entrano in sinergia.
Non a caso Nature, una delle più antiche e prestigiose riviste scientifiche al mondo, già nel 2015, dedicava un’edizione speciale all’interdisciplinarità nella ricerca, ribadendo la necessità di abbattere le barriere tra i vari campi di studio.
Ed è proprio da Nature che arriva un recentissimo studio che afferma che dietro l’evoluzione delle lingue potrebbe esserci un fattore molto importante: il caso.

Continue reading “Il ruolo del caso nell’evoluzione linguistica”

Scrittura inclusiva: a cavallo tra Sapir-Whorf e nudging.

Francese

Si chiama “Scrittura Inclusiva” ed è un tema sul quale alcuni si sentono femministi, altri un po’ meno. Di certo c’è che tutti, a riguardo, si sentono un po’ linguisti.
A sollevare la questione, e un po’ di polemiche, è stata l’agenzia di comunicazione francese Mots-Clés che ha pubblicato un “Manuale di scrittura inclusiva” ovvero una breve guida grammaticale per far passare l’uguaglianza di genere attraverso il linguaggio che utilizziamo tutti i giorni.

Continue reading “Scrittura inclusiva: a cavallo tra Sapir-Whorf e nudging.”

Il Nobel all’Economia Comportamentale (e gentile) di Thaler

Elefant nudging

C’era chi la definiva la scienza triste, the dismal science,  e forse è proprio per questo che leggere le motivazioni al Premio Nobel a Thaler oggi fa anche un po’ commuovere.  I contributi di Richard Thaler, recita l‘Accademia Reale Svedese, hanno costruito un ponte tra le analisi economiche e psicologiche del processo decisionale del singolo.
Continue reading “Il Nobel all’Economia Comportamentale (e gentile) di Thaler”

Cos’è la linguistica?

Words and font

Cos’è la linguistica? E quali sono le domande stupide che potrete evitare dopo aver letto questo post? Let’s find out.

I pranzi della domenica, le cene di classe, i compleanni, le lauree e i matrimoni dei vecchi amici, il cenone della Vigilia. Cos’hanno in comune tutte queste cose? Esatto. Le domande inopportune che inevitabilmente qualcuno vi porrà: “E a te quando tocca? Ma glielo diamo un nipotino a questa mamma sì o no? Questa laurea si fa aspettare, eh?’.
Continue reading “Cos’è la linguistica?”